cosa vedere
La vacanza e' una cosa seria

Da Orient Beach a Grand Case: le migliori spiagge di una vacanza a St Maarten

In una vacanza a St Maarten, meritano un capitolo a parte le meravigliose spiagge che lambiscono l’isola, regalando suggestive insenature, infinite distese di sabbia, angoli di pace nascosti, e centri di divertimento e movida. La spiaggia più ampia dell’isola si trova nella Great Bay della parte olandese, con una superficie di un chilometro e mezzo di sabbia bianchissima e acque che raggiungono le più spettacolari sfumature del turchese.viaggio a st marteen
Oltre a questo ampissimo arenile, in una vacanza a St Maarten, si possono scoprire altre 36 meravigliose spiagge, poco distanti l'una dall'altra, che sanno regalare scenari e atmosfere diverse.

La Saint Tropez dei Caraibi

In una vacanza a St Maarten, se cercate una "fashion beach", dovete assolutamente visitare Baie de L'Orient, conosciuta anche come la Saint Tropez dei Caraibi. Ad attendervi un lungo litorale di sabbia bianca finissima, affacciato su un mare cristallinovacanza a St Maarten e costellato da beach bar, negozietti alla moda, ristoranti e angoli di relax raffinati ed eleganti. Di fronte alla Baie de L’Orient si trova la spettacolare Isola Tintamarre, vero e proprio paradiso incontaminato dominato da una natura rigogliosa, dove il segno dell’uomo è pressoché inesistente. Dal paradiso della comodità e del fashion, con una breve navigazione, si può raggiungere una vera e propria parentesi di tranquillità, dove non esistono bar, ristoranti e negozi e la natura è l’unico, incredibile, intrattenimento.

Orient Beach e la sua riserva sottomarina

La spiaggia di Orient Beach, sul lato nord orientale dell’isola, si affaccia sull’Oceano Atlantico offrendo, in lontananza, la vista dell’isola glamour di St Bart’s e della super chic Anguilla, raggiungibili entrambe in traghetto. Oltre che per il suo resort naturista, Orient Beach è famosa soprattutto per la possibilità di ammirare la sua incredibile riserva naturale sottomarina attraverso immersioni e snorkeling. E’ una delle spiagge più polari dell’intera isola, quasi sempre affollata da turisti che si lasciano trasportare dai ritmi caraibici provenienti dai numerosi bar in riva al mare.

Nuotando con gli aerei a Maho Bay

Sulla costa occidentale dell’isola, a due passi dall’aeroporto di Queen Juliana, viaggio a st marteensi estende la spiaggia di Maho Bay, distante 15 km dalla capitale Philipsburg. Animata soprattutto da appassionati di windsurf e moto d’acqua, la spiaggia è famosa perché durante la giornata viene attraversata, anche a bassa quota, dagli aerei, regalando ai turisti spettacoli inconsueti.

Dawn Beach e Oyster Beach

Nella costa orientale, in una vacanza a St Marteen, incontriamo la spiaggia di Dawn Beach, caratterizzata da un lungo litorale e da un’atmosfera più tranquilla rispetto a Orient Beach. Anche qui non mancano strutture su misura per le esigenze del turista. Ci regaliamo una suggestiva cena all’ombra delle palme nel famosissimo bar-ristorante in legno "Mrs Busbys".vacanza a St Maarten Spostandoci leggermente a nord raggiungiamo la spiaggia di Oyster Beach, molto più selvaggia e caratterizzata da un mare più mosso e vivace.
Poco distante, a Oysten Pond, intravediamo il famoso Captain Oliver’s, un rinomato centro di vela, sport che caratterizza in maniera forte l’intera isola.

In una vacanza a St Marteen sono tante altre le spiagge da scoprire: dalla Galion, alla Baie Nettle, dalla Baia de Lucas fino alla spettacolare Grand Case, il repertorio di spiagge è lungo e variegato e riesce ad accontentare qualsiasi esigenza, dal puro relax al divertimento sfrenato.