Offerte

ORIENTE - CAMBOGIA A PORTATA DI MANO

La vacanza e' una cosa seria

CAMBOGIA A PORTATA DI MANO

Phnom Penh, Phnom Chisor, Ta Keo, Sambor Prei Khuk, Siem Reap

 
DA NOVEMBRE AD OTTOBRE 2014
 
9 giorni/ 6 notti € 1.540
 
VIAGGIO DI 9 GIORNI CON ACCOMPAGNATORE
 

1° giorno: Italia - Phnom Penh Partenza con volo di linea per Phnom Penh. E’ previsto un cambio di aeromobile in una città dell’Estremo Oriente. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Phnom Penh Arrivo a Phnom Penh, trasferimento in albergo e pomeriggio a disposizione per relax o visite facoltative. Pernottamento in albergo.

3° giorno: Phnom Penh - Phnom Chisor - Ta Keo - Phnom Penh Prima colazione in albergo. La mattinata è dedicata alla visita dell’antica montagna sacra del Phnom Chisor. Pranzo al sacco e proseguimento in direzione sud fino a Ta Keo. Su piccole imbarcazioni locali, si navigherà lungo i canali che si snodano tra campi di riso colorati, per ammirare il paesaggio esotico fino al sito archeologico di Angkor Borei. Proseguimento in barca per la torre khmer di Phnom Da e, attraverso un remoto villaggio ai confini col Vietnam, si giungerà all’ Ashram Maha- Russei. Rientro in albergo e pernottamento.

4° giorno: Phnom Penh Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita del “Mercato Russo” dove si può trovare davvero di tutto. Si transiterà per il Monumento dell’Indipendenza, inaugurato nel 1962 e per il Central Market. Si visiterà l’associazione Apsara, riparo di bambini orfani introdotti all’arte della danza classica cambogiana. Nel pomeriggio, visita della città includendo il Museo Nazionale ed il Royal Palace al cui interno si trova anche la Pagoda d’Argento con il suo splendido pavimento interamente realizzato con piastrelle di argento. Ultima tappa presso il tempio buddista Wat Phnom. Rientro in albergo e pernottamento.

5° giorno: Phnom Penh - Sambor Prei Khuk - Siem Reap Prima colazione in albergo e partenza verso la strada che costeggia ad oriente il grande lago naturale di Tonle Sap, attraverso un paesaggio rurale verde ed incontaminato. Dopo circa 3 ore di viaggio, si farà una deviazione verso l’aperta cam­pagna per ammirare esotici villaggi rurali. Si giungerà in seguito al sito archeologico di Sambor Prei Khuk. La visita avverrà camminando lungo un percorso di circa 2 km per ammirare le rovine pre-angkoriane risalenti al VII e VIII secolo. Lungo la strada che porta a Siem Reap si farà una sosta per ammirare i ponti che servivano a collegare una fitta rete di strade che nel XII secolo univano le varie province dell’Impero. Arrivo a siem Reap nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel e pernottamento.

6° giorno: Siem Reap Prima colazione in albergo e partenza per il celebre sito di Angkor dove si visiteranno: il Prasat Kravan; le piscine reali fino all’immenso bacino artificiale di East Baray, al centro del quale si trovano le rovine del tempio East Mebon; il gigantesco tempio-montagna conosciuto oggi con il nome Pre Rup. Circa 20 kilometri più a nord, si visiterà il Banteay Srei, “la cittadella delle donne”, piccolo tempio interamente ricoperto di bassorilievi. Pranzo e pomeriggio interamente dedicato alla visita della meraviglia per antonomasia di Angkor, il mitico Angkor Wat, considerato oggi una delle più sensazionali meraviglie del pianeta nonchè il complesso religioso più grande al mondo. Pernottamento in albergo.

7° giorno: Siem Reap Prima colazione in albergo e partenza per una nuova visita di Angkor, che avrà per protagonista la figura di Jayavarman VII, sotto la cui influenza l’impero dei Khmer raggiunse la sua massima espansione. La giornata inizierà all’Angkor Thom, la gigantesca città fortificata alla quale si acce­derà dalla celebre porta denominata “South Gate”. Al suo interno si trovano la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso, interamente scolpita con bassorilievi realizzati su cinque registri sovrapposti. Al centro geometrico dell’Angkor Thom si trova il celebre Bayon, di cui si potranno ammirare i giganteschi volti in pietra scolpiti sulle sue innumerevoli torri. Uscendo dall’Angkor Thom attraverso la Victory Gate, si incontreranno templi di straordinaria bellezza, il Thommanon, il Chao Sai Tewoda e le mastodontiche rovine del “tempio montagna” noto con il nome di Ta Keo, che potrà essere ammirato dall’esterno. La visita proseguirà con il celebre Ta Phrom, caratterizzato da giganteschi alberi che si sorreggono sui suoi muri e possenti radici che si insinuano tra le intercapedini dei blocchi di arenaria, in un mistico connubio di arte, storia e natura. Pranzo in corso di escursione. A seguire, si visiterà il Preah Khan, un complesso fortificato e difeso da un alto muro di cinta e circondato da un ampio canale. Pernottamento in albergo.

8° giorno: Siem Reap - Italia Prima colazione in albergo. Possibilità di effettuare visite facoltative. In tempo utile, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Cambio di aeromobile in una città dell’Estremo Oriente. Pasti e pernottamento a bordo.

9° giorno: Italia Arrivo in Italia e fine dei servizi.

  

IL TOUR HA DATE FISSE
NOVEMBRE: 06, 13, 20 E 27;
DICEMBRE: 04, 11, 18 E 25;
GENNAIO: 01, 08, 15, 22 E 29;
FEBBRAIO: 05, 12, 19 E 26;
MARZO: 05, 12, 19 E 26;
APRILE: 02, 09, 16, 23 E 30;
MAGGIO: 07, 14, 21 E 28;
GIUGNO: 04, 11, 18 E 25;
LUGLIO: 02, 09, 16, 23 E 30;
AGOSTO: 06, 13, 20 E 27;
SETTEMBRE: 03, 10, 17 E 24;
OTTOBRE: 01, 08, 15, 22 e 29.

 

Le quote includono: Voli di linea in classe economica; sistemazione in camera doppia con servizi privati; trattamento di pernottamento e prima colazione in albergo; 4 pranzi; tutti i trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto; tutte le visite menzionate con guida locale parlante italiano. Assistenza in Italiano curata dal nostro corrispondente.

 



Per spese accessorie scarica e consulta il pdf
Offerta soggetta a variazioni secondo disponibilità.