Contatti
Chiamaci
Scrivici su
Whatsapp
Scrivici
Trova
Agenzia
Chiamaci allo
0721.17231
Siamo a tua disposizione da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00; sabato e domenica dalle 10 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu l'orario che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza
Iscriviti all'area riservata

Scopri tantissimi vantaggi pensati per te: servizi, convenzioni e informazioni utili!

Scarica la nuova app my Alpitour World

Tutte le informazioni utili per il tuo prossimo viaggio a portata di mano!

Iscriviti al programma fedeltà You and Sun

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Seguici su Telegram!

Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato su novità ed offerte esclusive!

Regole per viaggiareKenya

In aggiunta alle regole qui riportate, è necessario osservare le norme di circolazione all’interno del nostro Paese in materia di trasporto su mezzi pubblici o privati, quali aerei, treni, navi e traghetti.

Inoltre, a causa dell’estrema variabilità delle normative in essere, è necessario verificare con attenzione sul sito viaggiaresicuri.it, prima della prenotazione e prima della partenza, i capitoli relativi a INFORMAZIONI GENERALI, SICUREZZA, SITUAZIONE SANITARIA e MOBILITA’ di ogni singolo paese estero.

Ultimo aggiornamento: 05/02/2024

Procedure da seguire prima di partire e al rientro in Italia

Per l'ingresso in Kenya non è più richiesto alcun documento vaccinale o test.

È necessario ottenere un'autorizzazione all'ingresso (ETA) compilando il modulo sul sito https://www.etakenya.go.ke/en al costo di Euro 30 per persona. Dopo circa tre giorni lavorativi verrà inviata la conferma, valida per un solo viaggio, che dovrà essere presentata all'imbarco e all'arrivo in Kenya. Le famiglie con minori possono registrarsi come gruppo.

È obbligatorio presentare il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla, nel caso in cui si provenga da un paese dove la febbre gialla è endemica (es. Etiopia). È obbligatoria anche nel caso in cui il transito superi le 12 ore o si esca dall'aeroporto di transito.

N.B.

Importante: Le normative in vigore sono continuamente soggette a revisioni e interpretazioni da parte dei governi. È importante che, prima della prenotazione e della partenza, vengano consultati il sito di Viaggiare Sicuri, i siti delle compagnie aeree e degli enti governativi stranieri, oltre al sito del Ministero della Salute.

Come comportarsi in caso di tampone positivo prima del rientro

Tampone positivo prima del rientro, come comportarsi:

  • È necessario aprire la pratica assicurativa, fornire indicazioni sul proprio stato di salute e informare gli assistenti in loco. E' necessario seguire le istruzioni ricevute relative all'autoisolamento e alla cura
  • Viene richiesto un ulteriore PCR a riconferma di un eventuale test antigenico positivo
  • L'ospite positivo asintomatico dovrà rimanere in quarantena presso la struttura originaria (se disponibile oppure in altre strutture scelte dal governo maldiviano) per un totale di 7 giorni. Eventuali contatti diretti, se vaccinati avranno due opzioni: quarantena di 10 giorni e rilascio senza test, se asintomatici, test e termine della quarantena dopo 5 giorni, se negativi.  Per gli ospiti non vaccinati, la quarantena è di 14 giorni
  • Le spese di prolungamento sono a carico degli ospiti e verranno rimborsate dall'assicurazione solo in caso di stipula della Top Covid, alle condizioni previste dalla polizza
  • Il costo dei tamponi volontari è a carico degli ospiti, ad esclusione dei tamponi richiesti dalle autorità locali che possono essere rimborsati dall'assicurazione nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta
  • Il volo di rientro è a carico dell’assicurazione, nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta 

Per maggiori informazioni consultare il sito:   https://www.tourism.gov.mv/en/faq

N.B.: Le informazioni riportate potrebbero cambiare senza preavviso, sono puramente indicative e imposte dalle autorità governative locali e dagli albergatori. Per informazioni ufficiali fare riferimento al sito viaggiare sicuri o alle ambasciate italiane in loco.

Lasciati ispirare dalle migliori Offerte in Kenya