Marrakech

Vacanze a

Marrakech

Marrakech

Fra oceano e deserto, Marrakech è considerata la più importante tra le città imperiali sorte sotto l’impero marocchino. Il suono Marrakech ha infatti dato origine al nome del Marocco poiché rappresenta pienamente il fulcro della vita e della cultura marocchina. Il suo cuore pulsante è Djemaa el Fna, la piazza più famosa dell’intera Africa che, con i suoi svariati aspetti durante le ore della giornata, ricorda la scenografia di un film. Al mattino è gremita di venditori, artigiani, commercianti di frutta e disegnatrici di tatuaggi; al tramonto si popola di banchetti con esibizioni di musicisti, giocolieri, cantastorie, danzatori, fakiri, cartomanti ed incantatori di serpenti; la sera invece è animata da ristoranti mobili che propongono diversi piatti e specialità della cucina locale.

 

Le migliori offerte per la tua vacanza a Marrakech

Lo sapevi che

Marrakech

Intera giornata dedicata alla visita della città imperiale più importante del Marocco, durante la quale si potrà entrare in contatto con la storia e l’arte della città, osservando i diversi monumenti testimonianti le varie dinastie che un tempo vi regnarono. Infatti, si potrà visitare la Moschea della Koutoubia, principale edificio religioso della città e maggior esempio dell’architettura islamica almohade, con il suo splendido minareto alto circa 70 metri. In seguito si visiterà il Palazzo el Bahia, situato nel cuore della Medina, la parte più antica della città di Marrakech, che presenta al suo interno cortili con fontane, giardini ed un vastissimo harem. Pranzo incluso in un tipico ristorante marocchino nella parte vecchia della città. Nel pomeriggio visita alle Tombe Saadiane, risalenti al XVI secolo, che ospitano circa 200 feretri tra uomini illustri del tempo e sultani, due mausolei e sculture in marmo, mosaici e stucchi intarsiati. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Marrakech e dintorni

Escursione di mezza giornata, con partenza dall’hotel nel primo pomeriggio ed arrivo al famoso complesso di giardini Majorelle. Progettati dall’artista francese Jacques Majorelle, i giardini presentano al loro interno numerose piante esotiche come aloe, bamboo e cactus e svariate specie di uccelli tra cui merli, pettirosso ed usignoli. Il complesso ospita l’antica villa dell’artista diventata oggi un museo con armi, gioielli e pelletteria tipica della tradizione berbera, un bar, un negozio di souvenir, una galleria dedicata a Yves Saint Laurent, noto stilista d’alta moda francese, il quale acquistò e restaurò i giardini dopo essersene innamorato. Si proseguirà alla volta dei giardini di Menara, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO al cui interno giace un grande bacino artificiale adibito all’irrigazione delle varie colture presenti all’interno. L’escursione continua con una camminata lungo le mura di fortificazione della medina, parte vecchia della città ed una passeggiata nel famoso palmeto di Marrakech, che ospita più di centomila palme. Al termine rientro in hotel.

Fantasia show

Piacevole serata con cena accompagnata da spettacolo “Fantasia”. Durante questa cena ci si potrà immergere nel folklore e nella tradizione marocchina, infatti oltre a gustare tipiche specialità della cucina locale si assisterà ad uno spettacolo con tanto di cavalli, musica tipica e danza del ventre.

Essaouira

Escursione di un’intera giornata dedicata alla scoperta di Essaouira, città situata lungo la costa atlantica del Marocco. Originariamente chiamata Mogador, ossia piccola fortezza, conserva al suo interno una delle medine più sensazionali del Paese, stanziata direttamente sul mare ed attualmente dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Fondata nel VII secolo a.C., Essaouira è attualmente un’affascinante piccola città di pescatori. Si visiteranno infatti il mercato del pesce, il quartiere ebraico e la medina, con la sua cittadella fortificata a difesa del porto. Pranzo libero e rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Altopiano di Kik

In mattinata si partirà alla volta dell’Altopiano di Kik, situato appena fuori Marrakech, per dedicarsi ad una giornata all’insegna dell’avventura. A bordo di una Land Rover si seguiranno i percorsi nel deserto dell’altopiano marocchino fino ad arrivare al bellissimo lago artificiale di Lalla Takarkoust, luogo ideale per sentirsi in pieno contatto con la natura. Pranzo incluso in un ristorante locale situato sotto una tenda nel deserto. Nel pomeriggio, rientro a Marrakech attraversando la strada montagnosa della valle Ouirgane e passando per il piccolo villaggio di Asni, situato ai pendici delle montagne dell’Atlante. Arrivo in hotel nel primo pomeriggio.

Ouarzazate e le Kasbah

Escursione di una giornata con partenza dall’hotel nel primo mattino per dirigersi verso il passo montano del Tizin’n Tichka. Situato ad un’altezza di 2.260 metri è il punto di collegamento tra la pianura marocchina ed il deserto del Sahara, che con i suo villaggi rurali berberi offre spunti paesaggistici davvero emozionanti. Pranzo incluso. Dopo il pranzo partenza per la visita della Kasbah di Aït Benhaddou, antica cittadella costruita con fango ed argilla, sede di numerosi set cinematografici e proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. A seguire si visiteranno le Kasbah di Tifoultout e Taourirt, antiche residenze del Pascià marocchino Thami El Glaoui. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

Valle dell'Ourika

Escursione di mezza giornata dedicata alla visita della famosa valle dell'Ourika, situata ai piedi della catena montuosa dell’Alto Atlante. La valle, solcata dal fiume Ourika, presenta un suggestivo paesaggio grazie alle diverse cascate che si vanno a formare lungo il corso del fiume unite alle verdi vallate. Durante l’escursione si avrà la possibilità di vedere il processo di lavorazione dell’olio di Argan ed un piccolo mercato offrirà oggetti caratteristici e lavorazioni in ceramica tipiche dei villaggi berberi abitanti la valle. Pranzo incluso e rientro in hotel nel primo pomeriggio.