Cosa vedere a Zante in una settimana
21.08.2019

Zante è una delle isole più amate della Grecia: è meta di turisti, amanti dell’avventura, coppiette romantiche e poeti. È detta “Fior di Levante” per il clima mite e la poetica bellezza delle sue terre. Zante è molto frequentata e popolare fra i turisti per molti motivi: le spiagge di Zante sono un sogno e il mare è cristallino, l’ottima cucina e i prezzi abbordabili la rendono unica! Zante vive di turismo ed è attrezzata per realizzare i desideri di tutti i suoi visitatori: pronti a partire?

Blue Caves

Le grotte blu di Zacinto si possono raggiungere agilmente in barca o anche a piedi, partendo per un’escursione dal faro di Capo Skinari. Qualunque sia il modo in cui le raggiungete, non potete perdervi l’incontaminata bellezza e i giochi di luce di questa meraviglia della natura!

La Spiaggia del Relitto

Questa insolita spiaggia ha una storia interessante e un primato bizzarro: pare, infatti, che sia la spiaggia più fotografata al mondo! Nascosta alla vista da un’alta scogliera, offre alla vista una spiaggia meravigliosamente bianca e un mare incredibilmente azzurro. Ma ha anche un’altra particolarità: il relitto di una barca che si erge quasi intatto sulla sabbia, approdato lì a seguito di una tempesta, e che per il paesaggio unico che offre è una delle attrattive più curiose dell’isola!

Isola delle Tartarughe

Marathonissi, detta anche “L’isola delle tartarughe”, è una delle isole la cui natura è ancora intatta perché tutelata dalla legge. Sulle sue coste, infatti, le tartarughe depongono le proprie uova! Nonostante l’ancoraggio sia strettamente vietato per proteggere gli animali, è possibile raggiungere l’isola in canoa. Un bagno nelle sue acque pure e lo snorkeling sono un must per chiunque visiti l’isola… con un po’ di fortuna, si possono anche incontrare le tartarughe!

Grotte di Keri

Il paesino di Keri è un piccolo gioiello ancorato alle proprie radici, e le sue grotte sono una vera e propria meraviglia della natura: anfratti piccoli e grandi si alternano a ridosso di un’immensa parete rocciosa. Alcune creano delle vere e proprie piscine naturali dove tuffarsi e passare il tempo immersi in uno dei luoghi più suggestivi della Grecia!

La notte di Laganas

Se avete qualche dubbio su cosa fare a Zante la sera, Laganas è la risposta giusta! Detta anche “la piccola Las Vegas” per la grande presenza di locali notturni, questa zona ha attrattive per tutti i gusti: oltre alla sfrenata movida notturna, ha anche una delle spiagge più grandi dell’isola e un mare cristallino, per godere della bellezza dell’isola anche di giorno!

La città di Zante

Gli amanti della storia ameranno Zante: dai suoi musei alle stradine più piccole, dalle case in stile veneziano alle imponenti chiese, tutto in questa città merita di essere visitato e scoperto! Offre arte, cultura e spiagge stupende, oltre ad un’allegra movida notturna e tanti ristoranti dove provare l’autentica cucina greca!

Porto Limnionas

Forse uno dei luoghi più difficili da raggiungere di tutta Zante, lontano com’è dai centri abitati, e per cui lo sforzo vale davvero la pena: la spiaggia di piccole pietre fa da cornice a uno dei mari più belli di tutto il mediterraneo. Le sue acque azzurre e splendenti come diamanti regalano uno spettacolo unico al mondo, e fanno di Porto Limnionas una delle mete più ambite della Grecia!