Cosa vedere in Messico
13.02.2019

Spiagge di sabbia bianchissima, acque cristalline che vanno dai toni del blu profondo al turchese, natura incontaminata e fascino misterioso di antiche civiltà perdute: benvenuti in Messico. Una terra dai contrasti intensi, che affascina il visitatore con l’autenticità di una cultura interamente da scoprire, l’esuberanza caraibica di una natura incontaminata e la forza di una storia millenaria capace di suscitare emozioni profonde che difficilmente si dimenticano. Dalle spiagge paradisiache della riviera Maya alla vivacità culturale di Città del Messico, dalla maestosità dei siti archeologici al fascino decadente delle città coloniali, un viaggio in Messico rappresenta un’esperienza di vita indimenticabile che vi porterà alla scoperta di un paese dalle tinte forti, unico, diverso, indiscutibilmente bello.

Per organizzare le tue vacanze in Messico alla scoperta delle mete più interessanti di un paese dai mille volti ecco qualche consiglio che ti permetterà di pianificare al meglio il tuo itinerario di viaggio.

Penisola dello Yucatan, tra siti Maya, spiagge e riserve mozzafiato

La penisola dello Yucatan oltre a paesaggi mozzafiato e spiagge paradisiache dove rilassarsi in totale relax, è il luogo dove meglio si ammira la maestosità dell’architettura Maya. Dichiarato patrimonio dell’umanità ed entrato a far parte delle nuove sette meraviglie del mondo il sito archeologico di Chichén Itzá è il più conosciuto e meglio conservato di tutto il paese. Da non perdere la piramide di Kukulkan, detta anche “El Castillo” rappresentazione simbolica del calendario Maya sulla cui scalinata Nord durante gli equinozi di primavera e autunno compare un'ombra a forma di serpente.

Poco lontano dal Castillo sorgono il Tempio dei Guerrieri, il Caracol un osservatorio astronomico dalla strana forma a chiocciola e il Juego de la Pelota una corte dove si praticava quest'antico sport. Altri importanti siti archeologici sono Uxmal, Coba, Ek Balam e Tulum unico sito maya affacciato sul mare. E per una vacanza indimenticabile nelle località da sogno del Messico caraibico, lo Yucatan offre angoli di rara bellezza e località da cartolina come Akumal dove immerso nella meraviglia della barriera corallina potrai vivere l’esperienza di nuotare con le tartarughe, Playa del Carmen, l’isola di Cozumel e Puerto Aventuras che stretta tra meravigliose spiagge caraibiche, mare cristallino e un’esuberante giungla tropicale è la destinazione ideale per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. 

Merida, la spettacolare Città Bianca

Chiamata anche Città Bianca per i suoi palazzi costruiti in pietra calcarea, a Merida si respira il fascino decadente delle antiche città coloniali. Da visitare il suo centro storico fatto di belle chiese, antichi palazzi coloniali e piazze piene di vita.

Città del Messico, un patrimonio di storia e arte

Un viaggio in Messico inizia imprescindibilmente dalla sua capitale. Con i suoi 18 milioni di abitanti Città del Messico è una metropoli frenetica e caotica ma ricca di storia e arte. Un consiglio è quello di far partire il tour della città da El Zocalo (Piazza della costituzione) per poi continuare attraverso il Centro Historico e ammirare la meraviglia dei suoi palazzi coloniali. Da visitare assolutamente la Catedral Metropolitana, la casa museo di Frida Kahlo, il Palacio de Bellas Artes e il Palacio Nacional sede degli uffici presidenziali e della collezione di murales di Diego Rivera. Da non perdere il sito archeologico di Teotihuacàn antica capitale dell’impero azteco.

Oaxaca, un tripudio di sapori e colori

A sud del paese Oaxaca è una destinazione che affascina il visitatore per la meraviglia di un’architettura coloniale considerata tra le più autentiche e meglio conservate del Messico. Passeggiare nel dedalo dei vicoli del suo centro storico è una full immersion nei sapori, nei colori e nel ritmo lento della cultura messicana.