Cosa vedere a Vieste in un giorno
28.07.2020

Una città dalle bianche casette costruite intorno a un dedalo di vicoli labirintici, balconi adornati di fiori e scorci emozionanti, suggellati dalle sfumature smeraldine di uno dei mari più belli che abbiate mai visto: Vieste, incantevole perla del Gargano, affascina e incanta ogni anno tanti visitatori entusiasti. Le vostre vacanze in Puglia non possono fare a meno di una tappa, per quanto bene, in questa città dai mille volti. Basterà davvero poco per farvi innamorare delle sue stradine meravigliose! Spiagge incantevoli, chiese imponenti e panorami unici vi regaleranno un soggiorno indimenticabile. Ecco cosa vedere a Vieste in un giorno.

Il centro storico

Passeggiare per i vicoli pittoreschi del centro storico di Vieste è una delle attività che non possono mancare nel corso della vostra visita. La parte antica della città è stata costruita su uno sperone roccioso che sorge sulle incantevoli acque del suo mare, promettendo di regalarvi una vista spettacolare. Qui potrete ammirare l’imponente Cattedrale, uno degli edifici religiosi più importanti di tutta la zona, dove si uniscono sapientemente gli stili romanici e barocchi di varie scuole. 

Troverete anche la statua di legno della Madonna di Santa Maria di Merino che, secondo la leggenda, è stata trovata dai marinai del posto secoli fa e che, da allora, protegge la città da ogni male. Un altro punto di sicuro interesse è la famosa Piazzetta Petrone: una vera e propria terrazza con vista sul mare del Gargano, che vi lascerà senza parole!

Castello Svevo di Vieste

Per arrivare alle mura di questo imponente castello bisogna percorrere una salita un po’ ripida, ma i suoi tesori nascosti valgono ogni fatica! La sua storia è lunga è affascinante, e potrete visitarne le immense sale e immaginare i nobili nella loro vita quotidiana. Dalle sue mura, inoltre, si può ammirare un panorama che abbraccia con un colpo d’occhio la costa del Gargano fino al faro di Sant’Eufemia. Spettacolare!  

Pizzomunno e le spiagge

Impossibile parlare di Vieste senza nominare le sue meravigliose spiagge. Quella di Pizzomunno è una delle più famose, grazie anche a un brano del famoso cantante Max Gazzè che narra la leggenda dell’imponente statua di pietra calcarea che la domina. La Baia di Vignanotica vanta una sabbia bianchissima e mari trasparenti. Un altro luogo incantevole è quello dell’Arco di Sanfelice: è anche uno dei più fotografati!