Chiamaci allo
0721.17231
Siamo a tua disposizione da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00; sabato dalle 9 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu l'orario che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza

Scopri tantissimi vantaggi pensati per te: servizi, convenzioni e informazioni utili!

Tutte le informazioni utili per il tuo prossimo viaggio a portata di mano!

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato su novità ed offerte esclusive!

Destinazione
Dove vuoi andare?
Tipologia
Seleziona tipologia
Chi
Ospiti
Partenza
Aggiungi data
Ritorno
Aggiungi data
CONTINUA

Vacanze aTenerife

Top Seller: gli hotel a Tenerife più amati e venduti

Viaggio a Tenerife: va dove ti portano i controller

POV Tenerife

Cosa vedere a Tenerife

Info Utili

Domande più frequenti

Escursioni

Racconti

Storie e guide di viaggio
Quando vuoi andare in vacanza a Tenerife?
DestinazioneDove vuoi andare?
TipologiaSeleziona la tipologia
ChiOspiti
AndataAggiungi data
RitornoAggiungi data

Le migliori offerte per la tua vacanza a Tenerife

Il tempo delle mete: dove andare in vacanza a Tenerife
POV Tenerife: cosa fare e vedere

Teide

Presentiamo subito il padrone di casa: il Monte Teide. Il vulcano, con i suoi 3.718 metri d’altezza, domina un meraviglioso scenario naturale che costituisce il Parco Nazionale del Teide, la riserva naturale protetta più grande di tutta la Spagna. Chi è ben allenato può avventurarsi a piedi lungo i sentieri che si inerpicano sul pendio del vulcano e arrivano fino alla cima. In alternativa si può optare per la comoda funivia che arriva quasi alla vetta.

Quando si conquista il candido Pico del Teide si assiste a un panorama talmente potente da incutere riverenza: nelle giornate di cielo terso lo sguardo supera la distesa di rocce brune e si spinge fino al mare per incontrare, all’orizzonte, i profili delle isole El Hierro, La Gomera e La Palma. Uno spettacolo che mozza il fiato. Avventurarsi a piedi è di sicuro il modo migliore per scoprire la meravigliosa natura del parco. Le particolari condizioni climatiche e il terreno vulcanico hanno dato vita a un prezioso ecosistema di flora e fauna che conta esemplari unici al mondo, come la Dracaena draco, il “drago delle Canarie”, una pianta primitiva nel cui tronco scorre una linfa rosso fuoco che un tempo si credeva capace di poteri magici. Ma nel parco vivono anche l’Echium wildpretii – una borragine “a vipera” dagli steli rossi e appuntiti che raggiung...

Da non perdere a Tenerife

Arrivati al Parco Nazionale del Teide potrete usufruire del servizio Teleferica del Teide che consente di salire sulla vetta del vulcano. Gli itinerari del Belvedere di La Fortaleza e di Pico Viejo, entrambi ad accesso libero, offrono magnifiche vedute panoramiche rispettivamente sul versante nord e sud di Tenerife. La Teleferica del Teide è in funzione dalle 9 alle 17, con l’ultima salita alle 16!
Tenerife è un’incantevole isola che vanta un paesaggio spettacolare che aspetta solo di essere scoperto. Cercate i 21 sentieri segnati attraverso il Parque Nacional de las Cañadas del Teide, il Parco Nazionale del Monte Teide e non ve ne pentirete! Altre zone che offrono spettacolari sentieri includono la regione delle Montagne di Anaga e la zona intorno alla Valle di La Orotava nel nord dell’isola.
Questa bella e impervia gola si trova in un massiccio che, assieme ad Anaga e Teno, rappresenta uno degli affioramenti di materiali più antichi dell'isola. Vi sorprenderà con salti di oltre 150 m di altezza e la sua grande portata d'acqua, soprattutto in inverno. I dintorni ospitano comunità vegetali di grande varietà con innumerevoli endemismi, tra i quali spiccano alcune specie protette.
Si tratta del primo tempio mariano delle isole canarie. La cappella maggiore conserva l'immagine della Madonna della Candelaria proclamata nel 1599 patrona delle Canarie da Papa Clemente VIII. La basilica è opera dell'architetto Enrique Marrero Regalado, costruita nel 1959 grazie all'iniziativa del vescovo di Tenerife. Spicca la torre centrale di 45 metri, che sfoggia un balcone canario.
Durante il mese di Luglio a Tenerife è possibile ascoltare alcuni dei più grandi artisti del jazz, in appuntamenti che riuniscono sull’isola i tantissimi appassionati del genere. Questo festival, con vari palcoscenici allestiti a Santa Cruz, La Laguna e Puerto de la Cruz, presenta a ogni stagione un programma d'eccezione, sempre con personalità di altissimo livello.
Il sole, la brezza e le onde… cosa volete di più? I cetacei nuotano sereni nell’oceano, senza meta e senza limiti, e per un momento potrete condividere con loro questa libertà! La costa sud-ovest dell'isola è il luogo ideale per avvistare questi simpatici amici. Le imbarcazioni salpano generalmente dai porti di Los Cristianos, Puerto Colón e Los Gigantes.
Così famoso da essere paragonato a quello di Rio per le sue sfilate di maschere dai vestiti provocanti e super colorati. Gli eventi si susseguono in tutte le località dell’isola, ma quelli più blasonati sono senza dubbio gli episodi di Santa Cruz e di Puerto de la Cruz come il “Mascarita Ponte Tacòn”, ufficialmente una gara per l’elezione della maschera maschile più bella: per partecipare il must è un tacco di almeno 10 cm!
Sicuramente da non perdere quello di San Cristobal de la Laguna, a soli 10 km verso l’interno di Santa Cruz de Tenerife, che si tiene tutti i giorni e in cui troverete prodotti di tutti i generi. Il sabato e la domenica a Candaleria si svolge un simpatico mercatino delle pulci. La domenica è anche il giorno di Santa Cruz, ed è indubbiamente il più grande dell’isola. Il sabato è la volta della zona del Medano con le sue bancarelle hippy, Puerto de la Cruz e Costa Adeje. Ma la lista è davvero infinita!
Entrambe città coloniali, entrambe ricche di palazzi storici e di giardini fioriti, entrambe sono considerate tra le città più belle dell’isola. La Orotava è famosa per la Casa de los Balcones e Los Jardines del Marquesado de la Quinta Roja, rispettivamente un edificio del 1600 situato in pieno centro storico aperto al pubblico con ingresso grauito e dei giardini conosciuti anche come Jardin Victoria, ottocenteschi e dallo stile francese. La Laguna dal canto suo è una vibrante cittadina studentesca, con una notevole vita notturna molto più autentica rispetto a quella di Playa de las Americas!

Informazioni utili

Le Canarie hanno un clima mite e piacevole tutto l’anno. In estate le temperature hanno una media di 25 gradi e in inverno di 18. A causa della loro conformazione si possono individuare dei microclimi, come nelle alture del Teide in cui si registrano temperature più fresche mentre le isole sono sfiorate costantemente dagli Alisei, venti che soffiano da Nord – Est.

Essendo territorio spagnolo, per viaggiare alle Canarie è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio. Il passaporto non è necessario ma è riconosciuto e accettato.

Le Canarie sono 1h indietro rispetto all’Italia.

Alle Canarie non ci si annoia mai, le attività da fare sono moltissime. Spiagge, mare e vento consentono di praticare molti sport come il kitesurf e il windsurf. Vista la presenza di cime dall’altezza importante è anche possibile cimentarsi in escursioni di trekking o mountain bike.

Con Eden, poi, puoi fare tantissime escursioni. Tra alcune delle cose da fare a Tenerife:

  • Trekking sul Teide
  • Gran Tour Di Tenerife
  • Crociere (in barca o catamarano)
  • Visita all'Isola De La Gomera

Da non dimenticare poi, la possibilità di visitare Las Palamas o Santa Cruz, le località più famose che permetteranno di trascorrere delle serate divertenti immersi nella movida che caratterizza queste isole. Ecco qui qualche altra idea su cosa fare a Tenerife in 7 giorni.

Altre destinazioni alle Canarie