Karpathos

 

Carta d'identità

Informazioni utili

Da non perdere a Karpathos

Introduzione

CLARA: Edo, siamo in Grecia, più nello specifico nel profondo sud del Dodecaneso, letteralmente l’arcipelago delle 12 isole ma in realtà sono molte di più. 
EDO: Ci troviamo a metà strada tra Rodi e Creta, nell’Egeo del Sud. Karpathos ha la forma di una strettissima e allungata lingua di terra che si estende da nord a sud. Potremmo paragonarla a una montagna a strapiombo sul mare, contornata da una vegetazione di mirti e pini. 

Non siamo così lontani dall’Asia Minore, l’odierna Turchia. La posizione “remota” ne preserva tradizioni e costumi locali. Oggi come anni e anni fa, spiagge incontaminate e piccoli villaggi greci sono ancora lì e la rendono destinazione ideale per chi cerca una v...


Lo sapevi?

Curiosità 💡

Come muoversi

CLARA: Si può raggiungere Karpathos tramite aereo.  
Dall’Italia partono numerosi voli diretti. Per chi vuole c’è anche la possibilità di fare scalo ad Atene e poi si prende un volo interno. Inoltre, trovandosi a metà tra Creta e Rodi, è possibile atterrare in una delle due isole e poi da lì prendere un traghetto e raggiungere Karpathos per una vacanza combinata. 

Esiste anche un’alternativa più lunga (circa 12 ore di viaggio), ma super affascinante: volare ad Atene e poi prendere una nave che attraverserà le Cicladi e il Dodecaneso. Quest’ultima soluzione è veramente suggestiva, ma richiede più giorni di vacanza per assaporarla a pieno.  

Per...


Il clima

Tour dell'isola e spiagge

Lo sapevi?

Risalendo la costa verso nord, sempre sul versante est troviamo la spiaggia di Arkasa, conosciuta anche come Agios Nikolaos - da non confondere con l’omonima cittadina di Creta!  

Piccola spiaggia soggetta a forti venti, caratteristica che la rende particolarmente amata dai surfisti. Arkasa viene infatti considerata la migliore spiaggia karpathiana per praticare surf. Si consiglia sempre prudenza perché, oltre ad essere ventosa, questa zona di mare presenta forti correnti. 

Proseguendo il nostro itinerario, nella zona sud est dell’isola troviamo Amoopi. Amoopi è divisa in due, nel lato destro troviamo la spiaggia Mikri Amoopi, che in greco significa appunto piccolo. Mikri Amoopi è caratteri...

Spostandoci poi sul versante occidentale dell’isola, a circa 20 km da Pigadia, c’è la spiaggia di Finiki. Finiki è un paesino incantevole affacciato su una pittoresca spiaggia di sabbia dorata. La spiaggia è piccolissima ed è un mix di sabbia e ghiaino. Finiki è un villaggio che vive per lo più di pesca e d’estate alcune abitazioni vengono convertite in taverne. 

EDO: Se si passa da queste parti, consigliamo assolutamente di fermarsi per gustare il pescato del giorno! 
CLARA: Sempre ad ovest ma più a nord troviamo la spiaggia di Lefkos il cui litorale di sabbia chiara si divide in tre diverse calette, tutte nelle vicinanze dell’omonimo villaggio. Gialou è la più...


Enogastronomia

Per gli amanti dei primi abbiamo invece i makarounes, pasta fatta in casa con acqua e farina, sapientemente condita con cipolla fritta e scaglie di formaggio, generalmente di capra o pecora. 

Poi, siccome siamo pur sempre in Grecia, non può mancare la moussaka: ragù con carni d’agnello e maiale, una spolverata di cannella alla fine, melanzane, patate e besciamella. Un piatto dai sapori mediterranei che ricorda la nostra parmigiana. 

Nei dolmades riconosciamo lo zampino della tradizione turca. Si tratta di involtini ripieni di carne macinata e riso, avvolti da foglie di vite o cavolo verza. In Grecia chiamano così anche i vegetali ripieni di carne, come zucchine, peperoni e pomodori imbottiti. 

Per chiudere in dolcezza: ...

Movida e Shopping