Cosa fare a Minorca in 7 giorni
11.09.2019

 

Cosa vedere a Minorca in 7 giorni? Una breve guida per non perderti i posti e le attività più importanti nel tuo breve soggiorno sull’isola

 

Minorca è una delle isole Baleari che sta vivendo un’inaspettata popolarità grazie alle splendide spiagge, i graziosi villaggi, il panorama mozzafiato e la natura incontaminata! Minorca, infatti, è Riserva Mondiale della Biosfera per la diversità della sua terra e il costante impegno a proteggerla. Oltre a questo, però, c’è tanto altro!  Ma cosa vedere a Minorca in sette giorni? Ecco qualche consiglio!

Mahón

La capitale dell’isola di Minorca ha una storia lunga e affascinante, grazie anche alle tante popolazioni che l’hanno attraversata. Oltre al grande porto naturale, nel centro storico di questa città ci sono tanti scorci da ammirare, monumenti, e antichi palazzi da visitare. Per gli appassionati della storia, il Museo di Mahon offre una prospettiva unica sulle civiltà che hanno costruito Minorca! Scopri subito cosa vedere a Mahon e goditi le bellezze di questo posto.

Ciutadella

Questa è la vecchia capitale di Minorca, famosa soprattutto per il singolare incontro fra architettura araba e medievale, che rende una passeggiata per le sue stradine un’esperienza davvero unica! Ciutadella è una città vivace, allegra, ricca di localini nella zona del porto, ma è anche un’importante meta spirituale: il Chiostro della Chiesa del Soccorso o il Convento di Santa Clara sono solo alcuni dei tanti edifici religiosi da ammirare in città!

Monte Toro

Questa è la vetta più alta di Minorca, da cui si può godere di uno dei paesaggi più belli del mondo: un vero e proprio spettacolo della natura! Inoltre, da lì si può visitare il bel monastero, una meta spirituale che affascina i suoi visitatori, e che oggi è abitato da una comunità francescana. Ai piedi del monte, invece, è possibile visitare lo storico e pittoresco paesino di Es Mercadal.

Le spiagge

Minorca è famosa per le spiagge che si estendono lungo tutte le sue coste: veri e propri paradisi dall’acqua cristallina e la sabbia finissima. Son Bou è una delle spiagge più famose; così come lo sono Cala Mitjana, Cala Galdana e Macarelleta. Le spiagge di Cala Pregonda e Cala Cavalleria, invece, hanno una bizzarra sabbia rossa che le rende uniche alla vista! Queste sono solo alcune delle spiagge di Minorca da visitare per poter passare una splendida giornata in riva al mare, bagnati dalle acque più belle delle Baleari!

Fornells

In questo piccolo e tranquillo villaggio di pescatori troverete una pace fuori dal tempo! La sua architettura, composta principalmente da case basse e bianche, regala un paesaggio dai sapori antichi. Questo è luogo ideale per ritemprarsi nella calma di villaggio sospeso nel tempo, lontano dai ritmi frenetici del mondo moderno.

Naveta D’es Tudons

Un monumento funerario d’alto valore storico, ancora ben conservato, di forte impatto visivo e di sicuro fascino per i suoi visitatori. Gli amanti dei beni culturali ameranno passeggiare fra questi reperti unici al mondo, e scoprire un luogo inaspettato di Minorca!

S’Albufera des Grau

Minorca è Riserva Mondiale della Biosfera, e ha molta cura delle sue aree naturali. Le sue riserve sono un must per gli amanti della natura, ma anche per coloro che vogliono passare una giornata in uno splendido luogo incontaminato e unico al mondo! Il Parco naturale di s’Albufera des Grau ospita splendide piante rare e, nella vostra passeggiata, incontrerete anche isolotti ancora immersi nella natura selvaggia e resti preistorici ben conservati.

Le migliori offerte per una vacanza a Minorca