Madagascar

Vacanze in

Madagascar

Madagascar. Dove la felicità è praticamente ovunque

Dal mal d’Africa al mar d’Africa: il viaggiatore che parte alla volta del Madagascar si innamorerà tanto di questo continente quanto del suo incredibile mare. Situato al largo delle coste del Mozambico, questo paese è un vero paradiso in terra. Chi cerca un angolo di felicità stia pur certo di trovarlo qui senza doverlo neppure cercare. 

 

La felicità in Madagascar è praticamente ovunque: la si respira nell’aria che sa di cacao, iodio e vaniglia, la si scopre, un po’ bambini, quando un lemure si avvicina per prendere il cibo dalle mani, la si trova all’ombra di una palma o ammirando tutte le più intense sfumature di turchese sulla tela liquida del mare. In Madagascar la mano dell’uomo è passata leggera come una carezza: solo natura, mare, foreste tropicali, savane rosse, acqua cristallina, minuscole isolette e grandi sorrisi.

Prenota la tua vacanza in Madagascar. Scegli la tua meta
Nosy Be

Le migliori offerte per le tue vacanze in Madagascar
Alla scoperta del Madagascar

Il Madagascar è la 4a isola più grande del mondo, circondata dalle acque dell’Oceano Indiano e ribattezzata “isola rossa” per via della sua terra rossastra che deve il caratteristico colore alla presenza di ferro. Questo incantevole luogo, amato per la quiete che regala in ogni angolo, racchiude il 5% della fauna e della flora di tutto il mondo: una biodiversità incredibile, impensabile altrove. Tra gli animali simbolo di quest’isola ci sono i lemuri e le tartarughe, qui raccolti in grandi colonie. I primi sono ormai così abituati alla presenza dell’uomo che escono dalla foresta fittissima, spingendosi fino alle spiagge alla ricerca di viaggiatori che li nutrano con banane. Le seconde, invece, sono concentrate soprattutto nella piccola Iranja Kely, l’isola delle tartarughe. Assistere alla schiusa delle uova e alla corsa delle neonate verso il mare è uno spettacolo a dir poco commovente e qui, come forse in pochi altri posti, è assai frequente. Ogni lembo di spiaggia, ogni foglia, ogni fazzoletto di terra in Madagascar parla di vita. Una vita che scorre lenta, perché avulsa dai ritmi incalzanti delle città, lontana dal caos, dall’andirivieni di macchine dal clacson facile, dalla frenesia del lavoro. Tra le mete più gettonate, Antsiranana, detta anche “perla del Nord”, con una grande baia, e la spiaggia di Ramena, lunga 3 km. Selvaggia e incontaminata, la baia di Ifaty è un altro posto da non perdere assieme alla bella e “profumata” Nosy Be.

Lo sapevi che

Immancabile un tour delle piccole isole del nord: Nosy Iranja, Nosy Komba, Nosy Sakatia, fino l’arcipelago delle Mitsio con Tsarabanjina, un altro piccolo eden, dove assaporare lo stile di vita malgascio. Qui tutto scorre “mora mora”, piano piano, e il viaggiatore può davvero permettersi il lusso di lasciarsi cullare dal dolce far niente. Una delle isolette più belle è Nosy Be, dove la natura è rigogliosa, il mare cristallino, e il fondale incanta gli appassionati di immersioni. L’entroterra è ricco di coltivazioni profumate di caffè, vaniglia, ylang-ylang, cacao e cannella: a Nosy Be si respira aria buona, in tutti i sensi! Da non perdere, poi, il capoluogo, Hell-Ville, cittadina in stile coloniale con un animato centro ricco di caffè e negozietti.

Idee di viaggio in Madagascar.
Scopri i nostri racconti.