Dove vuoi andare?

protocollo

sicurezza

Abbiamo risposto alle domande più frequenti che ci vengono poste relative a come sarà la vacanza dopo l'emergenza sanitaria e circa le misure adottate presso le nostre strutture, durante il volo o nell'intero periodo della vacanza. Eccole qui di seguito.

prima dopo e durante il volo

Le linee guida fanno riferimento alla compagnia aerea Neos e alle strutture alberghiere VOIHotels di proprietà del Gruppo Alpitour. Tutti gli altri hotel sono comunque invitati a rispettare le normative internazionali e le regole governative imposte dal proprio Paese.

Si, sui nostri voli Neos è previsto un servizio di packed lunch. I pasti in volo sono preparati secondo i più alti standard di sicurezza alimentare. Le nostre procedure di preparazione e conservazione aderiscono agli standard delle autorità di regolamentazione nel mondo. Per i voli di altre compagnie aeree è invece necessario verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito.

Si, certamente.

Verrà controllata la documentazione richiesta in fase di prenotazione, ci sarà il controllo della temperatura e l’accesso sarà consentito solo con mascherina.

In conformità con la normativa vigente verranno implementate le seguenti misure:

  • sanificazione aeroplano ogni 24 ore come standard minimo o ad ogni rientro in base, se minore di 24 h (Conforme a EASA Directive Coronavirus);
  • dotazione dei disinfettanti mani per ogni toilette.

Nel caso in cui sia previsto un volo Neos, al fine di ridurre i tempi e agevolare le operazioni aeroportuali, vi raccomandiamo di effettuare, ove possibile, il check-in online (disponibile a partire da 48 ore prima della partenza).

hotel

Si, gli hotel dovranno adeguarsi alla normativa internazionale e regionale vigente.

Generalmente il servizio dipenderà dalla normativa locale vigente. Sempre favorito il servizio al tavolo, mentre il servizio a buffet sarà comunque assistito da personale dedicato

Dipenderà dalla normativa vigente nel Paese di destinazione. Generalmente viene consentito con il proprio nucleo familiare o compagni di viaggio sempre nel rispetto delle direttive sul distanziamento sociale.

L’uso della mascherina dipenderà dalla normativa vigente del Paese che visiterai al momento del viaggio. Generalmente come avviene per le strutture alberghiere italiane può esserne richiesto l’utilizzo quando si è a contatto ravvicinato con altri ospiti.

La distribuzione dei lettini e ombrelloni sarà adeguata al mantenimento del distanziamento sociale.

Le singole normative locali dettano le regole principali legate agli ingressi a musei, monumenti storici, ma il nostro obiettivo è di ridurre le possibilità di assembramento per cui si cercherà di dare spiegazioni durante il trasferimento durante le visite e sarà prevista, ove gestibile, la dotazione di auricolari collegati al microfono della guida per agevolare il distanziamento. Saranno inoltre favorite le visite in spazi aperti e per gli spazi chiusi, verranno organizzati ingressi a scaglioni.

Le attività di intrattenimento diurne e serali, dei nostri EDEN VILLAGE verranno organizzate in specifiche aree all’aperto e sono state studiate per assicurare il distanziamento sociale sia degli ospiti sia del personale dedicato. Per evitare assembramenti le attività prevedono un numero chiuso di partecipanti determinato da preventiva iscrizione. Verranno proposte attività in contemporanea al fine di suddividere in piccoli gruppi il numero dei partecipanti. Per le modalità di intrattenimento delle altre strutture alberghiere è necessario verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito.

Nel caso si presentassero sintomi riconducibili al Coronavirus occorrerà rimanere nella propria camera e contattare tempestivamente la Direzione alberghiera e l’assistenza del Tour Operator per ottenere informazioni circa le procedure da seguire ed i controlli sanitari da effettuare (secondo la regolamentazione locale vigente). In caso di positività sarà necessariamente da effettuare in loco un periodo di quarantena di min.14 giorni.

Le normative internazionali prevedono il controllo della corretta disinfezione dell’acqua e dell’area piscina nonché la distribuzione di lettini e ombrelloni in maniera da mantenere il distanziamento sociale.

Ci sarà la misurazione della temperatura quotidiana. Quality Controller e/o Guest Relation avranno il compito di controllare il corretto svolgimento delle misure di contenimento e di sanificazione.

 Le varie attività saranno organizzate prevedendo sempre un numero adeguato di staff e favorendo intrattenimenti che prevedano anche la partecipazione e il controllo da parte dei genitori. Per il servizio mini club delle altre strutture alberghiere è necessario verificare puntualmente la tipologia dell’attività fornita.

I trasferimenti in Italia dall’aeroporto alle strutture sono organizzati da DMC selezionati. Ogni fornitore garantisce il rispetto di tutte le normative applicabili a livello nazionale e regionale come ad esempio la sanificazione dei mezzi e l’utilizzo dei DPI da parte del personale e dei clienti a bordo.

Sarà disponibile su richiesta.

Le norme igienico-sanitarie vengono decise dai singoli Paesi e ogni Paese è tenuto a garantirle basandosi sui principi generali delle normative internazionali dell’OMS

Gli hotel sono tenuti al rispetto dei protocolli Covid così come all’adempimento di tutte le altre regole igienico-sanitarie.

Le disposizioni e le procedure vi saranno trasmesse prima dell’arrivo in aeroporto tramite i canali di prenotazione (sito web, call center, agenzia di viaggio, compagnia aerea). Ai passeggeri che non rispetteranno le regole sanitarie imposte dalle autorità competenti, potrà essere negato l’accesso al check in o all’imbarco.

No, vi ricordiamo che dovrete essere provvisti di una dotazione di mascherine e di altri eventuali presidi sufficienti a coprire l’intera durata della vacanza.