Viaggio nella Grecia delle abbazie
07.09.2015

 

Tra storia e archeologia

 

Durante il nostro viaggio in Grecia non sono mancati itinerari storici e archeologici, alla scoperta delle tradizioni culturali, artistiche e religiose dell'isola di Samos.

Acquedotto, rifugio, opera di ingegneria

Tra i momenti più suggestivi c'è stata la visita al traforo di Efpalinos, a Pythagorio, grande opera voluta dal tiranno di Samo, Policrate: un acquedotto lungo un km, scavato nella roccia, realizzato dall'architetto Eupalino di Megara

Percorrendo la strada che sale sulla collina di Kastrì, alle spalle della città, si giunge all'area archeologica del teatro antico. Da qui si accede al tunnel, accessibile sì, ma con le dovute cautele: largo tra 3 e 5 metri e non più alto di 2, fu scoperto da un monaco alla fine del diciannovesimo secolo ed è considerato, da archeologi e storici, un'opera di alta ingegneria civile. Il tunnel permetteva il passaggio delle tubature di acqua dalle fonti della choradi Pythagorio (la parte della città fuori dalle mura), per un un tragitto lungo più di due km. In epoca romana e bizantina il tunnel fu invece utilizzato, assieme alla grotta di Splilanì, come rifugio da parte delle minoranze cristiane perseguitate.

Villaggi storici e istituzioni monastiche

Da Pythagorio il nostro viaggio in Grecia tra le bellezze storiche di Samos si è spostato a ovest, in direzione del monte Bourniàs, alla scoperta dei villaggi di MiliPagondas e Spatarei. Un tour che concentra in pochi chilometri alcuni dei gioielli urbanistici più interessanti di tutta l'isola, con punti panoramici incredibili sull'Egeo e le cime del monte Kerketeas. Mili, il villaggio dei mulini, è sede del monastero di Panayià, una delle istituzioni monastiche più importanti di Samos, oltre ad essere il secondo più antico dell'isola. Fondato alla fine del XVI secolo dai due monaci di Mileto Nilos e Dionisio, il monastero dei 5 palazzi è un punto di incontro per migliaia di fedeli. Le dimensioni dell'edificio, in stile post-bizantino, sono sorprendenti. 2500 mq che comprendono celle, mense, magazzini, laboratori e cripte per la meditazione dei monaci. Su un lato dell'edificio quadrato si erge la basilica dell'Assunzione della Vergine costruita alla fine del '500. Da Mili a Pagondas il passo e breve. Percorso qualche km attraverso una valle di ulivi si giunge al paese caratterizzato da una piazza centrale molto grande e dalla enorme cattedrale, in contrasto con il resto del piccolo borgo. E' Ayia Triada, la chiesa della Santa Trinità, costruita nel 1870. Proseguendo ancora verso ovest ci avviciniamo a quello che viene considerato il balcone dell'Egeo: il villaggio di Spatarei. Costruito come un anfiteatro a 300 metri sul mare, guarda verso la splendida baia di Limnionaki con le sue spiagge di Tsopela e Spilià. Edificato nel '600 da una comunità proveniente dall'isola di Eubea, Spatarei è un perfetto esempio di villaggio greco dallo stile tradizionale evidente nelle case, nelle piazze e nei cortili. Portate con voi la macchina fotografica, perché da Spatarei il panorama sulle isole SamiopoulaFourniAgathonissi e Patmos, sull'Egeo meridionale e sulle pareti orientali del massiccio di Kerketeas, è incredibile. Anche qui è presente un baluardo della religiosità: la storica chiesa di Taxiarchis, costruita interamente in pietra alla fine del 1500.

Religiosità e solidarietà

Il nostro viaggio in Grecia tra i monasteri e le abbazie di Samos ci ha messi di fronte a un fatto storico e culturale importante: sull'isola religiosità è sinonimo di solidarietà e rifugio. Le roccaforti religiosedisseminate sull'isola sono anche i punti di una rete di assistenza che nei secoli si è messa al servizio della popolazione. Dai tempi degli ottomani all'epoca in cui i monasteri offrivano protezione ai partigiani che, durante la seconda guerra mondiale, si opponevano all'esercito nazifascista. Un aspetto determinante per la cultura degli abitanti di Samos, e facilmente riscontrabile nello stretto rapporto che esiste ancora oggi tra la popolazione isolana e le istituzioni religiose.