Le offerte e i prezzi pubblicati in questo sito sono soggetti a variazione, a seguito della verifica di disponibilità dei posti volo e della tipologia di camera richiesta che compongono il pacchetto (la variazione può avvenire nella fase di acquisto denominata “Il tuo preventivo”)

{{alert}}

Cuba

La millenaria cultura di questo straordinario paese è caratterizzata dallo spirito frizzante e fortemente indipendente che contraddistingue i suoi abitanti: la peculiarità della sua storia, infatti, rende Cuba un gioiello di esperienze senza tempo, in grado di regalare emozioni fortissime per paesaggi, cultura, gente, musica e sapori.

La Repubblica di Cuba è costituita da un arcipelago di 4.195 isole e isolotti minori, denominati “cayos” nella lingua locale, situato nei caraibi settentrionali. Le sue coste sono bagnate dalle acque del Mar dei Caraibi e dell’Oceano Atlantico, mentre l’influenza delle arie calde provenienti dal Golfo del Messico rendono il suo clima tipicamente tropicale.

Cuba

Le candide spiagge ornate di palme e fiori sgargianti, il mare azzurro e trasparente, i cayos dai fondali corallini incontaminati, le sconfinate piantagioni di tabacco e canna da zucchero, le epiche città di Trinidad, Santiago, Santa Clara e Cienfuegos, il sapore retró dell’Avana, la vitalità trascinante della Salsa e del Son che accompagnerà ogni momento del viaggio… Sono solo alcuni degli aspetti più affascinanti di un Paese davvero unico al mondo, dove ancor più degli spettacoli della natura colpiscono la cordialità e la sensibilità della maggioranza delle persone.

Per vivere l’atmosfera più autentica di Cuba bisogna cominciare dal suo cuore, la capitale L’Avana, da esplorare a piedi perdendosi tra i palazzi coloniali, le viuzze, le farmacie antiche e i celebri locali de La Habana Vieja, che si dipanano tra Plaza de Armas,  Plaza de la Catedral e Plaza Vieja, oppure fare l’originale esperienza del Camello, sorta di autobus articolato con una capacità di 300 persone, e raggiungere anche le zone più periferiche ma non meno interessanti come gli animati quartieri di Vedado, Centro Avana, Miramar. Durante il percorso, vecchie auto d'epoca perfettamente funzionanti, tra cui Chevrolet e Moskovich degli anni '50, faranno la gioia dei fotografi.

A circa un’ora dalla capitale, nella provincia di Matanzas, si estende la lunghissima spiaggia di Varadero, centro del turismo balneare di Cuba. I 23 chilometri di sabbia bianca, il mare blu e il clima festaiolo l’hanno resa giustamente celebre come luogo ideale per un soggiorno di divertimento puro tra bagni, danze e cocktail al tramonto. Varadero si trova inoltre in una posizione strategica per avventurarsi in altre mete, come le città di Trinidad, Cienfuegos e Santa Clara o la verde zona di Pinar del Rio.

Tornando all’argomento spiagge, a Cuba sono tutte fantastiche, quelle dei Cayos sono addirittura incantevoli, e Cayo Largo del Sur è forse la più spettacolare dei Caraibi, con la sua acqua di assoluta trasparenza e i fondali che celano preziosi tesori di fauna marina.

A Cuba il calendario degli eventi culturali è densissimo soprattutto nella capitale, ma in tutte le principali città si svolgono frequenti manifestazioni artistiche, letterarie, cinematografiche e conferenze sugli argomenti più svariati, alle quali capiterà facilmente di partecipare. Anche la vita notturna è ricca di piacevoli sorprese, data la quantità di locali in cui ballare, ascoltare buona musica e intrattenersi fino a tardi sorseggiando i famosi cocktail, dal Mojito al Daiquiri al Cuba Libre, o gustando la caratteristica cena, spuntino generalmente salato che si fa a notte fonda durante un’uscita in compagnia.

Lo sapevi che...

  • Spiagge

    Playa Pilar a Cayo Guillermo è un piccolo paradiso costituito da 500 metri di sabbia finissima e bianca, dove si trovano ampie dune si sabbia rinomate per essere le più alte dei Caraibi, una location ideale anche per fare snorkeling, grazie al mare calmo e digradante. Questa bellissima spiaggia viene echeggiata anche dallo scrittore americano Ernest Hemingway nel suo libro “Isole della corrente”, su Cuba indubbiamente la sua spiaggia preferita.

    Playa Sirena a Cayo Largo è una magnifica spiaggia di sabbia fine e bianchissima tra le più belle dell’intera Repubblica di Cuba. E’ un arenile molto ampio sul lato occidentale di questa piccola isola, attrezzato con un piccolo bar-ristorante, servizi igienici e docce.

  • Storia e cultura

    Nella capitale Santa Clara, troverete numerosi siti di particolare fascino e interesse storico in ricordo delle imprese del rivoluzionario Ernesto Che Guevara; tra questi, il mausoleo con le spoglie di Che Guevara con la possibilità di percorrere attraverso foto e testimonianze la vita del comandante.

    A L'Avana Uno degli aspetti più interessanti della città è l’architettura, in cui confluiscono diversi stili, da quello Barocco all’Art Nouveau passando per quello Coloniale che caratterizza “La Habana Vieja”, il bellissimo centro storico dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Culturale dell’Umanità. Qui si trovano oltre 900 palazzi di elevato interesse architettonico ed archeologico risalenti ad un periodo compreso fra il XVI e la fine del XIX: luoghi pieni di fascino come la Plaza de la Catedral, la Plaza de Armas con le bancarelle di libri usati, il Castello de la Real Fuerza e il Palacio de los Capitanes Generales che oggi ospita il Museo de la Ciudad. Innumerevoli preziose testimonianze sono custodite in questa parte della città fuori e dentro i suoi edifici, dove si trovano una miriade di musei, talvolta piccolissimi e insoliti, come il Museo de Automovil, il Museo de la Musica, la Casa del Habano, il Centro Wilfredo Lam per l’arte contemporanea, la casa natale di José Martí e tanti altri. La parte più moderna della capitale, chiamata “Habana Centro”, risale al 1920-1960 ed oggi è il cuore pulsante della città.

  • Locali e vita notturna

    Il locale più famoso di tutta Varadero è il Calle 62 dove ogni sera è un occasione di festa. Molto apprezzato dagli appassionati di balli caraibici, e propone intrattenimento con musica dal vivo e spettacoli.

    Ma in tutta l'isola, per un cubano il ballo è come camminare. Agli angoli di ogni strada, in ogni luogo in cui ci sia una radio o più frequentemente quando si incontrato piccoli complessi che suonano musica dal vivo le persone si muovo a ritmo di musica! Numerosi sono quindi i locali dove poter ballare e lasciarsi contagiare dai suoni della musica cubana, dalla salsa alla rumba passando per il mambo e il guanguancò. Sono quindi numerosissimi anche i locali dove sperimentare e godersi della buona musica, tra quasti proponiamo la Casa della Musica a Miramar (avenida 35, angolo calle 20), il Cafè Cantante Mi Habana (calle 39 - angolo Paseo) o El Delirio Habanero, vicino a Plaza de la Revoluciòn. All’interno dell’hotel Nacional si trova il Cabaret Parisienne, mentre all’interno dell’hotel Habana Libre si trova la discoteca Tarquinio rinomata per la sua buona musica, ma anche per la spettacolare vista panoramica sull’Avana by night! Di particolare rilevanza e lo “Show Tropicana bajo las estrellas” uno spettacolo unico, noto in ambito caraibico fino dal 1939 e che va in scena tutte le sere in un palcoscenico all’aperto dove si esibiscono ai frenetici ritmi cubani quasi 200 artisti tra ballerini, cantanti e musicisti un evento da non perdere!


Caricamento in corso