Vita notturna e divertimento a Corfù
09.06.2019

A Corfù cosa fare la sera non è mai un problema, lo sanno bene quelli che l'hanno già visitata. Per gli altri, invece, una verifica sul campo è sempre molto consigliata, e non solo per il divertimento notturno. Kerkyra, o Corfù, come viene più comunemente chiamata, si trova al largo della costa greca occidentale, nel mar Ionio. A renderla famosa sono le sue spiagge e la sua natura rigogliosa. Questa, infatti, è la più verde tra le isole ioniche; basti pensare che ospita almeno due milioni di ulivi.

Buona parte dei turisti che arrivano sull'isola sono alla ricerca di un'avventura speciale, una vacanza fatta di spiaggia, sole e tanto divertimento. Se per le oasi naturali c'è l'imbarazzo della scelta (sono davvero numerosissime le spiagge di sabbia e ghiaia, ma anche le coste rocciose), si può tranquillamente dire che per quanto riguarda la vita notturna Corfù non ha uguali. Si tratta infatti di una delle isole greche con il maggior numero di turisti, nella quale un numero ogni anno maggiore di visitatori provenienti da ogni angolo del mondo è alla continua ricerca di socialità e relax. Ne consegue che l'isola ha una movida molto intensa, ricca di scelte per giovani e meno giovani: tra tanti bar, pub e discoteche, fare l'alba in allegria è quasi un obbligo.

Per iniziare, occorre dire che la città vecchia di Corfù, oltre ad essere un luogo storicamente e culturalmente affascinante, è anche ricca di ristoranti caratteristici nei quali assaporare le prelibatezze locali. Successivamente, nella zona della piazza di Liston e della Splianada, si possono trovare moltissimi lounge bar che offrono musica dal vivo di ogni genere. Si tratta di locali che aprono al mattino e chiudono attorno alla mezzanotte, e rappresentano l'inizio ideale di una bella serata a Corfù. Oltre alla piazza di Liston e alla Splianada (presso la quale durante la bella stagione sono molto frequenti i concerti all'aperto), un'atmosfera simile si trova anche nelle stradine più centrali della città vecchia.

Per trovare le discoteche più in voga, invece, ci si può dirigere verso la zona del porto, che attira molti ragazzi ed è ricchissima di opzioni, locali ideali per tutti i tipi di tasche e di musica.

Ma a Corfù vita notturna significa anche Kavos, Ipsos e tante altre località, non solo la città vecchia. Già, perché proprio presso le località balneari della costa si trovano veri e propri paradisi per gli amanti del divertimento by night. Ipsos, per esempio, è situata nel nord dell'isola ed è il luogo ideale se si vogliono incontrare numerosi giovani europei e americani. Le discoteche di questa località, infatti, sono frequentate più dagli stranieri che dai locali. Come del resto succede anche a Kavos, che forse è il luogo nel quale la vita notturna di Corfù raggiunge il suo apice. La località si trova nel sud dell'isola ed è la prima scelta dei turisti anglosassoni, che affollano i tanti ristoranti, discobar e pub del centro. Da queste parti le feste e gli eventi più improbabili sono all'ordine del giorno.