Parco Archeologico di Paestum: storia e cose da vedere
29.07.2020

Ci sono luoghi, al mondo, dove il tempo si è fermato davvero, e dove le persone di passaggio sono solo degli sbalorditi spettatori di un altro mondo. Luoghi dove la storia e la bellezza si fondono con il mito, e lasciano senza parole i suoi ammiratori. Il Parco Archeologico di Paestum, meravigliosa meta storica della Campania e tappa imperdibile nel corso delle vostre vacanze nel Cilento, è uno di questi luoghi. Il Parco è famoso in tutto il mondo come uno dei siti archeologici più interessanti, meglio conservati e affascinanti che esistano. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO negli anni ’80, è ancora oggi un luogo incantevole che affascina i visitatori di ogni età. Era nota in tempi più antichi come Piana degli Dei o Poseidonia (ovvero “città di Poseidone”, il dio del mare), e il fascino dei nomi può aiutarvi a intuire quanto questo luogo fosse importante per i suoi abitanti e per l’epoca. Qui potrete trovare i resti di splendide case, pavimenti ancora intatti e i giganteschi templi di Atena, Hera e Nettuno, che rientrano fra i templi meglio conservati al mondo. un paesaggio e una vista davvero spettacolari, che vi accompagneranno nel corso del vostro viaggio nella storia. Ecco cosa vedere a Paestum!

Le case

Nel corso della vostra visita al Parco Archeologico potrete passeggiare fra i resti delle antiche case, ammirare le intricate decorazioni dei pavimenti e immaginare la vita quotidiana dei suoi abitanti, sorvegliate dagli altissimi templi che dominano l’intera zona. Sarà un momento ricco di fascino e suggestione, che ricorderete a lungo. Splendido!

I tre colossi del mondo antico

Questi sono i tre meravigliosi templi che offre Paestum, meravigliosamente conservati, che regalano a chiunque li visiti un’emozione unica e indimenticabile. Il gigantesco Tempio di Hera colpisce per la varietà degli stili e l’imponenza. Il Tempio di Atena, o di Cerere, ha una storia lunga e affascinante, che sembra ancora vibrare fra le sue antiche colonne. Il Tempio di Nettuno (o Poseidone), è il meglio conservato e il più amato di tutti. Rimarrete stupiti ed estasiati dalla bellezza di questo posto, e dalla storia che potrete respirare ancora oggi fra le sue mura! Lasciatevi incantare da questi templi, e farete un tuffo nel passato!

Il Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Il museo che sorge vicino agli scavi conserva e protegge alcuni dei reperti più belli e famosi del mondo. Uno dei più celebri è la splendida Tomba del Tuffatore, esempio unico della pittura greca antica, il cui affresco più famoso rappresenta il tuffatore stesso nell’atto di “tuffarsi” nell’aldilà. Un reperto incantevole, che affascina chiunque lo veda!