Le offerte e i prezzi pubblicati in questo sito sono soggetti a variazione, a seguito della verifica di disponibilità dei posti volo e della tipologia di camera richiesta che compongono il pacchetto (la variazione può avvenire nella fase di acquisto denominata “Il tuo preventivo”)

{{alert}}

Zanzibar

Soprannominata “Porta d’Africa” e “Isola delle Spezie”, Zanzibar in Tanzania è un luogo incantatore che affonda le radici nella millenaria storia africana, ma è anche Paese cosmopolita per la mescolanza di etnie che l’avvicendamento nei secoli di navigatori provenienti da tutto l’Oceano Indiano e gli apporti delle culture araba, persiana, indiana ed europea hanno contribuito a creare. Zanzibar Island, chiamata "Unguja" dalla popolazione locale, offre molteplici attrattive, che vanno dagli aspetti storici e architettonici, alla varietà dell’ambiente naturale, alle peculiarità etniche e culturali. L’Oceano Indiano che lambisce la costa orientale dell’isola incontra la terra per la prima volta dopo aver viaggiato libero per migliaia di chilometri e possiede tratti caratteristici e segreti da conoscere per poter essere apprezzati. Qui i reef sono fortemente condizionati dalle maree, che invitano a fermarsi ad ammirare il respiro di un mare che cambia ritmicamente aspetto nelle diverse ore del giorno, rendendo questa regione unica e ancor più suggestiva.

Le offerte Eden per la tua vacanza in Zanzibar

Kendwa

Nella costa nord occidentale di Zanzibar si trova una delle spiagge più belle dell’isola. Ricca di mangrovie, palme da cocco e circondata da una splendida barriera corallina. La posizione e la minore azione delle maree, seducente respiro dell’oceano, fanno di questa zona un paradiso per chi ricerca la tranquillità, il relax e la possibilità di assistere ad un magico spettacolo naturale durante il tramonto.

Stone Town

Dichiarata patrimonio dell’UNESCO, è il regno della poesia, del sogno ovattato che profuma di incenso e cannella. È gioia pura da assaporare lentamente. È l’incanto di perdersi nel suo centro storico, in un carismatico miscuglio di etnie. È il fascino di destarsi al canto dei muezzin e scoprire che tutto questo non è luogo immaginario ma carisma, esotismo e seduzione.

Kiwengwa

Posizionata sulla costa orientale e caratterizzata da una lunghissima spiaggia di sabbia bianca, è la località più turistica ed organizzata dell’isola, dove i molteplici resort si inseriscono in uno scenario naturale di indiscutibile bellezza.

Safari Blue

Un'intera giornata dedicata alla scoperta di paesaggi, tradizioni e natura zanzibarina a bordo del “dhow”, tipiche imbarcazioni locali a vela. Ci si immergerà in un vero paradiso di colori, profumi e sapori e, durante il pranzo, si potranno gustare ottimi cibi locali godendo di una natura unica ed incontaminata.

Prison Island

Ci si imbarca per Prison Island, conosciuta come l’isola delle antiche prigioni degli schiavi, famosa anche per la grande colonia di tartarughe terrestri giganti, un tempo proprieta’ del sultano di Zanzibar. Una mezza giornata dedicata alla scoperta dell’isola e tempo libero per lo snorkeling.

Jozani Forest e delfini

A bordo di un “dhow” locale per cercare i delfini ed ammirare la parte meridionale dell’isola. Possibilità di pranzare in uno dei due ristoranti tipici situati sulla costa (pranzo escluso). Dopo il pranzo si raggiungerà la riserva naturale di Jazani Forest, che si estende per circa 3.000 ettari dove si susseguono eucalipti secolari, allori alessandrini, palme giganti e palme da cocco. Questo è l’unico posto al mondo dove vivono i Red Colubus, curiose scimmiette dal dorso rosso.

Isola delle spezie & Stone Town

Escursione che permette di apprezzare le coltivazioni che hanno reso l’isola conosciuta come “Isola delle Spezie”, passeggiando tra piantagioni di cannella, cardamomo, chiodi di garofano, cumino, curcuma, hennè, noce moscata, pepe, peperoncino, vaniglia, zafferano e zenzero: un vero paradiso per l’olfatto. Dopo il pranzo, visita alla città di Stone Town. Durante la passeggiata si potrà vedere dall’esterno il Palazzo delle Meraviglie, vecchia residenza del Sultano. Dopo la visita della Fortezza Araba tappa davanti alla casa di Freddie Mercury (non è prevista la visita all’interno). Tempo libero per lo shopping e rientro.

Motorata

Un’opportunità per inoltrarsi nel cuore dei villaggi zanzibarini e piantagioni di ananas e spezie a bordo di quad, assaporando il fascino e l’atmosfera di questo luogo magico.

Nakupenda

Dopo aver raggiunto l’isola delle tartarughe dove si visiterà la riserva delle tartarughe giganti e le rovine delle antiche prigioni, si raggiungerà la famosa lingua di sabbia conosciuta come “Pange” a bordo di un tipico “dhow”. Raggiunto il bellissimo atollo di sabbia bianca tempo a disposizione per lo snorkeling, per una passeggiata o semplicemente per prendere il sole. Per il pranzo saranno serviti gustosi assaggi di un caratteristico buffet swahili.


Caricamento in corso