Dove vuoi andare?
Croazia, dove andare e cosa vedere: 4 mete imperdibili
22.02.2022

Spiagge da sogno, acque limpide e antichi villaggi sui cui hanno lasciato le proprie tracce greci, saraceni e veneziani. Tutto questo è la Croazia, che con la sua antichità, le sue città d’arte, le sue riserve naturali e il suo mare cristallino costituisce non a caso una delle mete sempre più ambite dai turisti di tutto il mondo.  Ecco 4 mete imperdibili tra le quali c'è solo l'imbarazzo della scelta per scoprire cosa vedere in Croazia.

 

Isola di Pag

Il nostro viaggio per scoprire dove andare in Croazia parte dalla suggestiva Isola di Pag. Situata a circa 180 chilometri da Trieste, l’isola ha un'estensione pari a 60 chilometri e coste frastagliate e variegate. Il suo nome deriva dal termine latino Pagus, che ha il significato di villaggio. La parte interna sembra avere un aspetto lunare, che si riempie di verde quando ci si avvicina al mare Adriatico.

Istria

La penisola d'Istria nasconde una forte connotazione storica. Infatti, è stata parte del Regno d'Italia per diversi decenni e mantiene ancora oggi un'impronta italica. Ricca di infrastrutture turistiche, si tratta della penisola più ampia della costa orientale del mare Adriatico, con tante baie e insenature dall'aspetto incantevole. Tra le bellezze, segnaliamo il castello di Pazin, la città medievale di Motovun e il colle sul quale sorge Buzet.

 

Le meravigliose coste

Costa del Quarnaro

Il Quarnaro è una regione croata dall'elevato afflusso turistico, con una tradizione che parte addirittura dall'Ottocento. Ci si può immergere in acque molto limpide o cimentarsi con il trekking fra le vicine montagne. Lungo la costa sorgono due delle città più note della Croazia, ossia Fiume (o Rijeka) e Opatija.

Costa della Dalmazia

Se non si sa cosa vedere in Croazia, la Dalmazia può essere un'ottima scelta. Si trova a Sud del Paese e la sua costa si estende da Zara (o Zadar) a Ragusa (o Dubrovnik). Contiene oltre 700 isolette e si contraddistingue per un mare turchese e per fondali variegati, sia di sabbia che di roccia.

 

Altre isole imperdibili

Isola di Krk

A 120 chilometri da Trieste si estende l'isola di Krk, tipica isola adriatica situata a Nord dell'omonimo mare. Da non perdere il Festival folkloristico estivo, nel quale vengono elogiate attività tradizionali quali agricoltura, allevamento ovino e pesca.

Isola di Rab

L'isola di Rab, a 180 chilometri da Trieste è contraddistinta da una lunga serie di piste ciclabili. Anche in questo caso, è evidente il contrasto fra l'entroterra lunare e le coste rigogliose.

 

Isola di Lošinj

Concludiamo il nostro viaggio con la meravigliosa isola di Lošinj o Lussino, non lontana dalla costa del Quarnero. Anche qui, la vegetazione cresce in maniera rigogliosa e contribuisce in maniera determinante al fascino del luogo.