Contatti
Chiamaci
Scrivici su
Whatsapp
Scrivici
Trova
Agenzia
Chiamaci allo
0721.17231
Siamo a tua disposizione da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00; sabato dalle 10 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu l'orario che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza
Iscriviti all'area riservata

Scopri tantissimi vantaggi pensati per te: servizi, convenzioni e informazioni utili!

Scarica la nuova app my Alpitour World

Tutte le informazioni utili per il tuo prossimo viaggio a portata di mano!

Iscriviti al programma fedeltà You and Sun

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Seguici su Telegram!

Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato su novità ed offerte esclusive!

Ad un passo dall’Oriente

22.08.2016
Indice

Epicuro, Aristarco, Pitagora e uno straordinario vino moscato, dolce ed aromatico. Queste sono le prime cose che vengono in mente quando si pensa all’isola di Samos. Che le cose siano collegate?

 

Forse non è un caso che lo stile di vita epicureo, dedito essenzialmente ai piaceri materiali, sia nato proprio a Samos! Il clima temperato e il mare bellissimo fanno dell’isola greca più vicina ad Oriente il luogo ideale dove dedicarsi ai piaceri della vita.

DestinazioneDove vuoi andare?
TipologiaSeleziona la tipologia
ChiOspiti
AndataAggiungi data
RitornoAggiungi data

Vathi, la porta dell’isola

Vathi è il capoluogo dell’isola di Samos ed è uno dei suoi tre porti turistici; frequentatissimi specialmente in estate. É il posto migliore per iniziare a fare conoscenza con questa splendida isola greca. Sul lungomare, infatti, si affaccia la principale via dello shopping, con negozi e ristoranti. Questa zona si chiama Kato Vathy ed è anche il centro della vita notturna, con locali all’aperto dove sorseggiare ouzo (il celebre distillato di uva e anice), una birra Mythos o il gustosissimo moscato locale. 

Spingendosi all’interno del paese, inerpicandosi sulla parte alta, si dipana invece un fitto reticolo di viuzze dove si trova il ricco Museo Archeologico (Plateia Dimarhiou), alle spalle del giardino municipale. Nel Museo – fra gli innumerevoli reperti - si trova il celebre Kouros di Samos, una splendida statua in marmo raffigurante una giovane donna, ritrovata nel sito archeologico di Heraion e alta quasi cinque metri. Questa parte della città si chiama Ano Vathi, è la zona più antica e si presenta come una sorta di piccolissimo borgo fuori dal tempo, dove immergersi nella più autentica atmosfera di Samos, magari trovando il tempo per gustarsi il tradizionale caffè greco shakerato. Poco distante si trova la splendida chiesa greca ortodossa di Agios Spyridon che vale bene una visita per l’atmosfera semplice e raccolta. Prendendo la strada che da Vathi conduce verso il nord dell’isola, attraverso l’entroterra, si incontrano i suggestivi monasteri di Agia Zoni e di Zoodocohos Pigi. Quest’ultimo, che si erge su una costa rocciosa molto alta, si affaccia su delle spettacolari baie con acque color verde smeraldo e una vista straordinaria sul Mar Egeo e la Turchia.