Contatti
Chiamaci
Scrivici su
Whatsapp
Scrivici
Trova
Agenzia
Chiamaci allo
0721.17231
Siamo a tua disposizione da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00; sabato dalle 10 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu l'orario che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza
Iscriviti all'area riservata

Scopri tantissimi vantaggi pensati per te: servizi, convenzioni e informazioni utili!

Scarica la nuova app my Alpitour World

Tutte le informazioni utili per il tuo prossimo viaggio a portata di mano!

Iscriviti al programma fedeltà You and Sun

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Seguici su Telegram!

Iscriviti al nostro canale per rimanere sempre aggiornato su novità ed offerte esclusive!

Scala dei Turchi

11.03.2020
Indice

Monumentale scogliera bianca e liscia a picco sul mare, la Scala dei Turchi è un vero capolavoro di Madre Natura.

La Scala dei Turchi, in Sicilia, è uno dei luoghi più belli di una regione che, di bellezza, ne ha davvero tantissima: uno dei diamanti più splendenti di un grande e meraviglioso gioiello. Si tratta di un’imponente falesia di marna, una formazione rocciosa di natura calcarea ed argillosa che si distingue per il brillante colore bianco, e che è stata scolpita nel corso dei secoli dal mare e dal vento. Questa è una vera e propria opera d’arte che la natura, con pazienza impeccabile, ha creato e che ancora oggi affascina tanti visitatori da tutto il mondo. Brilla al sole, al punto da sembrare davvero splendere di luce propria e riflettersi sul mare splendente: un paesaggio commovente, che affascina anche il turista più scettico. Non può mancare nella tua lista di cose da vedere in Sicilia!

DestinazioneDove vuoi andare?
TipologiaSeleziona la tipologia
ChiOspiti
AndataAggiungi data
RitornoAggiungi data

Storia e leggenda

Secondo la leggenda l’intera zona era usata dalle navi turche come protezione durante i loro viaggi, mentre la forma “a gradoni” che la contraddistingue è dovuta all’erosione e al tempo. Per questo, quindi, oggi si chiama in questo modo. La scala compare anche ne “La Prima indagine di Montalbano” di Andrea Camilleri, che la descrive in modo struggente. Definisce i colori brillanti “vere e proprie grida”, tanto da lasciare il Commissario “strurduto” e in tacita contemplazione di tanta bellezza. Un posto amato da poeti, scrittori e artisti da tutto il mondo, e che potrai visitare anche tu. 

Come raggiungerla

Ma dove si trova la Scala dei Turchi? A Realmonte, in provincia di Agrigento. Un posto delizioso, che sembra sospeso nel tempo, dove poter rilassarsi senza un problema al mondo. È facile da raggiungere: basterà passeggiare per le spiagge di sabbia dorata tipiche della zona, e lungo le scale di pietra che la contraddistinguono. Ti lascerà davvero senza parole: non potrai fare altro che guardarla, sentendoti parte del paesaggio. 

Cosa vedere

Se, dopo una visita a questa incredibile roccia bianca che si staglia nel cielo terso della Sicilia come una gemma preziosa, ti starai chiedendo cosa vedere ad Agrigento e provincia, c’è davvero l'imbarazzo della scelta! La Villa Romana di Durrueli è un capolavoro storico, ricco di fascino. Cala Pulcino ti sorprenderà con i suoi mari cristallini, protetti da alte scogliere. Il Parco Valle dei Templi ti permetterà di visitare un sito archeologico molto affascinante, e approfondire la storia della Sicilia. La suggestiva Cattedrale della Miniera di Sale  ti sorprenderà con un’atmosfera quasi magica!

Le migliori offerte in Sicilia