CRETA

Carta d'identità

Informazioni utili

Da non perdere a Creta

Introduzione

EDO: Clara, Creta si trova più o meno alla stessa altezza della Tunisia, ma in un altro continente.  
È la quinta isola più grande del Mar Mediterraneo. In assoluto l’isola più grande e più a sud della Grecia e per visitarla bene non bastano due settimane.  
Il bianco e il blu sono i colori della bandiera nazionale, ma anche quelli che accompagneranno l’intera vacanza, di mare e non solo. 
CLARA: Creta è l’isola greca per eccellenza, una destinazione ricca di storia, culla di miti e leggende. Le origini di Creta sono legate alla gloriosa civiltà minoica e risalgono al 2700 a.C. nel pieno dell’età del bronzo. La civiltà minoica e le età dorica e...


Come muoversi

Il Clima

Tour dell'isola e spiagge

Lo sapevi?

Curiosità 💡

Proseguendo il nostro tour verso est, vi consigliamo una visita ad Agios Nicolaos, una cittadina cresciuta molto negli ultimi anni e che merita sicuramente una visita: casette pittoresche, bar eleganti e un bel porticciolo rendono questa località estremamente caratteristica. Da qui come dalla vicina Ellounda - zona che offre numerose soluzioni 5 stelle - partono traghetti per visitare l’Isola di Spinalonga. 

Andando avanti non perdete la spiaggia di Voulisma  dai caratteri caraibici, sabbia dorata e mare stupendo. La spiaggia si conclude con una grotta molto caratteristica e instagrammabile. 

 Clara, che ne dici se ora ci spostiamo verso...

EDO: Noi però non ci fermiamo e proseguiamo il nostro viaggio a Georgioupolis.  
E' una cittadina dall’atmosfera allegra e incantata, tra le più autentiche dell’isola. Non c’è un centro vero e proprio, ma è piacevole scoprire i posti nascosti di questa cittadina, camminare lungo le strade e godere dell’ospitalità cretese. Magari sorseggiando un caffè all’ombra di un eucalipto. Per i greci il rituale del caffè è sacro!  

Oppure, rilassandosi con il birdwatching, visto che Georgioupolis è famosa per il lago Kournas, che ospita moltissime specie di volatili in via d’estinzione e piante acquatiche uniche. Ovviamente, come ovunque a Creta, non può mancare una spiaggia. L...


Chania o Venezia?

Lato spiagge, quella di Nea Hora è la spiaggia più famosa della città, a soli 15 minuti a piedi dal centro storico. È composta da ciottoli, quindi sono consigliate le scarpette da scoglio. Da qui è possibile raggiungere Balos, Falassarna ed Elafonissi tre tra le più famose spiagge cretesi. Come abbiamo anticipato nella classificona, si tratta di tre spiagge che da sole valgono il viaggio per i loro colori incantevoli, per le loro conformazioni uniche e per come, ancora una volta, la natura sappia regalarci paesaggi inaspettati. 

EDO: Tra le spiagge meno battute invece, hai qualche suggerimento? 

CLARA: A circa 20 km da Agios Nikolaos verso nord ovest, si trovano le spiagge di Sissi, incantevoli arenili a due passi dal ...

Enogastronomia e Movida

Lo sapevi?

Percorrendo Creta in lungo e in largo non potrete non notare, praticamente ovunque, distese di olivi. Gli uliveti a Creta rappresentano più del 60% dell’area coltivata, spesso in aree montuose. Potrei scommettere qualcosa sul fatto che, ovunque deciderete di mangiare, troverete un olio extravergine d’oliva locale.  
L’olio d’oliva è l’oro di Creta. Leggenda narra che il primo ulivo sia stato creato proprio da Atena, dea della guerra. L’albero d’olivo più antico si troverebbe quindi proprio a Creta, precisamente a Vouves, nella zona di Chania. Da allora la coltivazione di questa eccezionale pianta divenne un vero e proprio pilastro dell’economia cretese. 
 
Oggi l’olio di oliva di Creta è sta...


Per quanto riguarda le bevande invece, il raki vive di vita propria ed è eterno. È la bevanda alcolica per eccellenza dell’isola di Creta, presente ad ogni pasto, da millenni. Si tratta di una tradizionale grappa bianca che, fin dai tempi dell’Antica Grecia, sfida lo scorrere del tempo e vince leggi che ne proibivano la produzione. Il raki continua a vincere. 

La distillazione del raki è un momento di festa, aggregazione familiare e sociale. Simile a ciò che viviamo nelle nostre campagne nei periodi di raccolta di olive e uva, per intenderci. Le più antiche e artigianali case di produzione sono dislocate nei piccoli villaggi dell’interno, spesso coinvolte nell’organizzazione di vere e proprie feste, con tavole imbandite e carn...

Shopping