Cosa vedere ad Assisi in 1 giorno
02.02.2021

Piccola e sorprendente, poetica e intensa, dai vicoli stretti che si aprono sulle infinite campagne umbre: Assisi è una città da non perdere per arte, bellezza, storia e tradizioni. Una meta importantissima per chiunque voglia scoprire un lato dell’Italia più autentica e tradizionale; e, soprattutto, per chiunque voglia vivere al meglio le proprie vacanze in Umbria. Molti collegano Assisi al suo lato più religioso senza sapere che l’incanto delle sue strade, la poesia unica dei suoi palazzi antichi e l’aria solenne che si respira in ogni angolo può lasciare senza parole anche il viaggiatore più scettico. Assisi comunica tanta calma e pace: è il luogo perfetto per rilassarsi e lasciarsi andare alla bellezza dell’arte e della storia. Giosuè Carducci la definì “Paese, Città e Santuario” per definire i tre aspetti che la contraddistinguono di più: piccola e arroccata come un paesino, frequentata dai viaggiatori di tutto il mondo come una città cosmopolita e santuario: santa, perfino magica. Volete saperne di più? Allora continuate pure a leggere per scoprire cosa vedere ad Assisi in un giorno, e preparatevi a partire con noi: ve ne innamorerete!

Le Basiliche

Nel vostro itinerario alla scoperta di Assisi, le chiese non possono assolutamente mancare; la Basilica di San Francesco, poi, è davvero imperdibile! Questa città è sempre stata molto legata al suo santo più famoso, e il luogo in cui riposa è meta di pellegrinaggio da parte dei devoti di tutto il mondo. È stata costruita dai suoi successori, e molti artisti di alto livello hanno contribuito alle sue decorazioni. La Cappella della Maddalena e le Storie dell’Infanzia di Cristo dipinte da Giotto, il ciclo delle storie di San Martino ad opera di Simone Martini e l’affresco di Cimabue sono solo alcune delle tante opere che potrete ammirare qui. Anche la Basilica di Santa Chiara, costruita in uno splendido stile gotico, è un edificio imperdibile nel corso della vostra visita. La solennità delle sue navate vi lascerà senza parole!

Il Tempio di Minerva

Menzionato anche da Goethe nel suo “Viaggio in Italia”, il Tempio di Minerva è stato inglobato nella chiesa medievale di Santa Maria sopra Minerva. Oggi rappresenta un perfetto connubio di stili molto diversi fra loro, e sarà una meta tutta da ammirare nel corso della vostra visita.

I Palazzi e i monumenti

Basterà una semplice passeggiata nel centro storico di Assisi per comprendere la grandezza e l’importanza della sua storia. Luoghi come la Torre del Popolo e il Palazzo dei Priori, entrambe nella splendida cornice di Piazza del Comune, vi faranno scoprire le bellezze di questa città. Da vedere anche il suggestivo Palazzo Vallemani, considerato da molti il palazzo più bello della città, e la Pinacoteca Comunale di Assisi. Spettacolare!