Isola di cayo largo

Vacanze a

Cayo Largo

Isola di Cayo Largo. Una minuscola e paradisiaca isoletta

L’Isola di Cayo Largo è situata all’interno dell’arcipelago de los Canarreos, con i suoi oltre 350 cayos di sabbia, coralli e calcare. È situata più a oriente rispetto a tutte le altre isole e trae il suo nome dalla lunghezza delle sue incantevoli spiagge: in spagnolo, infatti, “largo” significa “lungo”.

La distesa sabbiosa che caratterizza le coste di quest’isola è lunga ben 30 km e larga 7 km: una lingua lunghissima di sabbia corallino-calcarea lambita da acque che virano dal turchese intenso al blu cobalto, come fosse un acquerello vivente, un’opera che l’uomo non riuscirà mai a riprodurre nemmeno su tela.

Le migliori offerte per la tua vacanza a Cayo Largo

Lo sapevi che

Le spiagge dell’Isola di Cayo Largo sono tra le più belle del mondo: candide, fatte di sabbia soffice e bianchissima, offrono a chi cerca relax o a chi vuol vivere la natura da vicino l’occasione della vita. Un’occasione unica, imperdibile e indimenticabile.

Il panorama, qui, è a dir poco da cartolina. Il viaggiatore che ha in mente un soggiorno nell’Isola di Cayo Largo provi a immaginare le acque del più incredibile dei blu e la sabbia del più niveo dei candori. Tutto, nell’Isola di Cayo Largo sembra esser fatto apposta per rigenerare anima e corpo: i colori, i profumi e i suoni, che vanno dallo sciabordio delle onde alla melodia del son e del sucu-suco.

Tra le spiagge più belle dell’isola, partendo dalla punta orientale e scendendo poi verso occidente, si trovano Playa Tortuga, Playa Los Cocos, Playa Bianca, Playa Lindamar, Play Sirena. Iniziamo a scoprire la spiaggia più a oriente: Playa Tortuga. Com’è facile intuire, si chiama così per via della presenza delle tartarughe marine che risalgono verso la spiaggia per deporre le loro uova. Uno spettacolo a cui si può avere la fortuna di assistere. Playa Los Cocos è il paradiso per i sub: qui, infatti, il fondale è ricco di coralli, che è possibile vedere anche facendo semplicemente snorkeling, e di relitti, più lontani però dalla riva. A Playa Blanca è presente un campo nudisti, ideale per chi volesse prendere il sole senza costrizioni. Infine, sull’estremità occidentale, si arriva a Play Sirena, senza dubbio la più bella di tutte le spiagge dell’isola. Le lingue di sabbia che caratterizzano i 27 km destinati alla balneazione turistica, qui hanno una caratteristica particolare: la varietà d’ampiezza. Si possono incontrare, infatti, spiagge più profonde così come pure spiagge più ristrette. Questo è dovuto all’effetto delle maree che rendono i lembi sabbiosi più o meno ampi di ora in ora, in un movimento costante che va a rendere ancor più dinamico il paesaggio.

L’elemento che accomuna tutte le spiagge è la tranquillità. Chi sceglie l’Isola di Cayo Largo per la sua vacanza, infatti, può star certo di accedere a lidi semi deserti. Vista la particolare posizione geografica dell’isola, protetta dalle correnti dell’oceano, qui il clima è a dir poco fantastico. Impossibile chiedere di meglio!